Statistiche Web

...

I Finanzieri del Comando Provinciale di Rimini, al termine di un’indagine di polizia economico-finanziaria, dopo avere denunciato 9 persone, hanno dato esecuzione ad un decreto di sequestro per equivalente emesso dal GIP presso il Tribunale di Rimini, Dott. Vinicio Cantarini, per oltre 7,6 milioni di euro, quale profitto dei citati illeciti finanziari. Il provvedimento è in corso di esecuzione anche nella vicina Repubblica di San Marino a cura delle competenti Autorità estere interessate per rogatoria internazionale.


...

Nella mattinata di sabato, la Polizia di Stato di Rimini ha denunciato in stato di libertà un algerino di 39 anni per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti ed invasione di terreni ed edifici. Alle ore 9.30 circa, sulla linea di emergenza “112 NUE”, è giunta una segnalazione da parte del titolare di una struttura alberghiera a Bellariva, il quale riferiva che possibili sconosciuti si erano recati all’interno del proprio hotel.


...

Non si trattava solo di un assembramento, già di per sé vietato dalle norme anti covid, ma di un vero e proprio party a base di alcool e droga, con una decina di giovani. A rovinare la festa ai ragazzi è stata la Squadra di Polizia Giudiziaria in abiti civile che sabato notte era impegnata nel presidio del territorio e nel controllo della circolazione stradale.




...

Alle ore 17.15 circa di martedì, sulla linea di emergenza “112 NUE”, è giunta una segnalazione della presenza di due soggetti travisati, vestiti di scuro con cappellini da baseball in testa, che dopo aver scavalcato la recinzione ed infranto il vetro della porta di ingresso, con un tubo in metallo, si erano introdotti all’interno di un hotel in via Lagomaggio, attualmente chiuso al pubblico.


...

I Finanzieri del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Rimini hanno denunciato alla locale Procura della Repubblica un soggetto che, facendo intendere di essere in possesso delle abilitazioni per esercitare la professione di medico chirurgo omeopata - fitoterapeuta, nonché di ricercatore biodinamico, esercitava abusivamente la professione a scapito degli ignari pazienti.



...

Nella mattinata di giovedì, la Polizia di Stato di Rimini ha tratto in arresto un cittadino Tunisino di 53 anni. A seguito di una segnalazione giunta, alle 12.00 circa, al 112 NUE da parte di un cittadino che segnalava un’aggressione in atto in via IX Febbraio, i poliziotti sono giunti sul posto e hanno notato che in fondo alla via, intersezione con via Flaminia, vi era un capannello di persone che circondava un uomo.




...

Si comunica che il personale della Polizia di Stato della Questura di Rimini, nell’ambito di mirati servizi specifici della Squadra Amministrativa disposti dal Questore, finalizzati al rispetto delle norme che riguardano la sicurezza pubblica, specificatamente di quelle che sono le vigenti disposizioni sul contenimento dell’emergenza COVID-19, ha vigilato sul regolare svolgimento dell’attività degli esercizi commerciali e dei pubblici esercizi.








...

Nella giornata di martedì, i poliziotti della Sezione Polizia Ferroviaria di Rimini, durante i consueti controlli in stazione, hanno rintracciato un cittadino rumeno di 44 anni, senza fissa dimora, che deve scontare sei mesi di reclusione in carcere per furto.


...

Nella giornata di domenica, la Polizia di Stato di Rimini ha tratto in arresto un giovane riminese di 23 anni, per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. In particolare, verso le ore 10:00 gli agenti impegnati nel servizio di controllo del territorio, sono stati inviati nei pressi di una via in zona Marina Centro, dove era stata segnalata una lite in strada tra due ragazzi.




...

Nella giornata di sabato, la Polizia di Stato di Rimini ha denunciato in stato di libertà un 25enne albanese, per il reato di danneggiamento aggravato, commesso a seguito di un inseguimento avvenuto lungo le strade della città, dopo che il giovane era fuggito con il motociclo che stava conducendo.


...

Nella giornata di sabato, la Polizia di Stato di Rimini, ha denunciato, una donna di 69 anni napoletana, pregiudicata, poiché inottemperante al Foglio di Via Obbligatorio emesso dal Questore di Rimini. Infatti, alle ore 19.00, di sabato, nei pressi dell’Ospedale “Infermi” di Rimini, all’interno dell’area del Pronto Soccorso, mentre erano in corso visite mediche, la 69enne ha iniziato ad inveire contro il personale sanitario.


...

Nel fine settimana appena trascorso, il comando compagnia di Cesenatico ha disposto e svolto, attraverso le pattuglie delle stazioni dipendenti e del N.O.RM., un servizio straordinario di controllo del proprio territorio di competenza, finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati in genere e delle violazioni delle norme tese al contenimento/prevenzione del fenomeno epidemiologico da "covid-19".


...

Continuano serrati i controlli attuati dalla Polizia di Stato di Rimini per verificare il pieno rispetto della normativa per il contenimento della pandemia da Covid-19, soprattutto nei confronti degli obiettivi ritenuti maggiormente sensibili in quanto notoriamente interessati da un notevole afflusso di persone, tale da non facilitare il rispetto del divieto di assembramento e delle regole del “distanziamento sociale” dettate dalla normativa vigente.







...

Nel decorso fine settimana, al termine del servizio straordinario di controllo del territorio finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati in genere e delle violazioni delle norme tese al contenimento del covid-19, disposto dalla Compagnia di Cesenatico nel territorio di competenza e svolto attraverso l'impiego di più pattuglie stazioni dipendenti e N.O.Rm., è stato eseguito un arresto, in esecuzione di un ordine di carcerazione per pene concorrenti nei confronti di condannato in stato di libertà emesso dal tribunale di Ravenna nei confronti di un 34enne cittadino tunisino, residente a Ravenna, ma localizzato da militari dipendente n.o.rm.-aliquota radiomobile in un albergo di Cesenatico, il quale dovrà espiare la pena di 1 anno e 9 mesi e 28 giorni di reclusione per i reati di rapina e lesione personale, commessi a Ravenna nell’anno 2017.



...

Nella serata di sabato, un equipaggio dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Questura di Rimini, durante un servizio di controllo del territorio, è giunto alla Stazione Ferroviaria, in quanto personale dell’Esercito Italiano aveva provveduto a bloccare un 33enne di nazionalità tunisina che aveva colpito con un pugno al viso, dopo avergli sferrato un calcio, uno dei militari intervenuti.