Statistiche Web
SEI IN > VIVERE RIMINI > ATTUALITA'
comunicato stampa

Avanzano i lavori della nuova piscina comunale

3' di lettura
10

Sono iniziate nelle scorse ore le operazioni di trasporto e montaggio delle grandi travi lignee che andranno a comporre la copertura della nuova piscina comunale di Viserba. Un intervento che proseguirà nei prossimi giorni e che contribuirà a dare forma a quello che diventerà il nuovo impianto dedicato al nuoto della città.

Impianto che, secondo il crono programma definito e ad oggi rispettato, sarà consegnato nella primavera 2025, in linea con i tempi fissati dal Pnrr che co finanzia l’opera. Completerà l’intervento la riqualificazione e valorizzazione del parco don Tonino Bello, con la procedura di gara che sarà avviata entro il mese di giugno.

La piscina comunale è uno dei grandi poli sportivi della Rimini dei prossimi anni, che nella programmazione di lavori dell’Amministrazione Comunale vedrà la creazione di importanti impianti multidisciplinari, capaci di intercettare le necessità dei diversi sportivi, dei giovani e delle famiglie, distribuiti sul territorio comunale.

Se a nord presumibilmente già l’anno prossimo vedrà la luce il nuovo polo dedicato all’acqua, a sud è intenzione dell’amministrazione creare il nuovo polo dedicato all’atletica leggera. In questo caso, l’iter è nelle sue fasi di approfondimento progettuale: è di pochi giorni fa l’affidamento ad uno studio di geometri del servizio di redazione di rilievi topografici e plano-altimetrici per l’area individuata dall’amministrazione, un terreno non edificato che si affaccia su via Melucci a Bellariva. Il progetto ambisce a dotare la città di un nuovo e moderno complesso dedicato alle discipline dell’atletica leggera, omologato FIDAL, e composto dalla pista per l’atletica e dalle aree per il lancio del disco, lancio del martello, lancio del peso, lancio del giavellotto, salto in lungo, salto in alto e salto con l’asta. Il campo in erba naturale presente all’interno dell’anello potrà ospitare anche tornei di frisbee e saranno realizzate palestre per le attività complementari alla preparazione sportiva, oltre a spogliatoi e servizi, locali ad uso ufficio, deposito, locale di primo soccorso e due ambienti per il controllo antidoping e la tribuna per spettatori. Completerà l’area al piano terreno il locale bar ristoro e saranno previsti parcheggi, aree verdi e la possibilità di inserire campi da padel.

Dedicato al calcio il centro in zona Gaiofana, area ex Ghigi, al centro di un intervento che prevede il completamento e la rifunzionalizzazione dell’impianto già parzialmente realizzato in passato. L’opera, finanziata attraverso risorse Pnrr, è alle ultime fase di progettazioni e comprenderà 7 campi da calcio, con la possibilità di realizzare anche un campo polifunzionale e una pista ciclo podistica. E’ stata completata la progettazione definitiva che sarà approvata nelle prossime settimane, per poi partire con i lavori entro il 2024.

E’ prevista invece entro l’anno la conclusione dei lavori per il nuovo centro dedicato alla danza sportiva, frutto dell’intervento di riqualificazione e rifunzionalizzazione dello Stadium di Rimini. L’opera dal valore di 4 milioni di euro sostenuta con risorse Pnrr consentirà di rendere ancora più funzionale la struttura, che diventerà polo di riferimento nazionale per la danza sportiva e allo stesso tempo potrà ospitare eventi musicali e sportivi anche internazionali tutto l’anno.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-06-2024 alle 11:45 sul giornale del 07 giugno 2024 - 10 letture






qrcode