Statistiche Web
SEI IN > VIVERE RIMINI > CRONACA
articolo

Tenta di vendere droga agli agenti in borghese, arrestato in centro

1' di lettura
20

polizia locale

È andato a processo per direttissima un uomo, classe 91, che ha tentato di vendere alcune dosi di sostanza stupefacente agli agenti in borghese, mentre questi erano in pattuglia per contrastare lo spaccio.

Aveva fermato l'auto civetta con un cenno e aveva chiesto agli agenti in borghese se volevano acquistare alcune dosi di sostanze stupefacenti. Gli uomini della squadra giudiziaria hanno accettato la proposta, sono scesi dall'auto, si sono qualificati e gli hanno messo le manette.
È accaduto ieri pomeriggio in una via della zona centrale della città, che la Polizia Locale da qualche tempo sta tenendo particolarmente sotto controllo per alcune segnalazioni pervenute. Durante questo servizio, a contrasto dello spaccio, degli illeciti amministrativi e dei reati in generale, la pattuglia si è imbattuta nell'uomo e lo ha arrestato, dopo una perquisizione personale nella quale sono stati rinvenuti 16 grammi di hashish.

Il 32enne, tratto in arresto con l'accusa di spaccio di sostanze stupefacenti, ha trascorso la notte nella stanza di sicurezza del comando in via della Gazzella in attesa del processo per direttissima.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatasapp e Telegram di Vivere Rimini.
Per Whatsapp iscriversi al canale https://vivere.me/waVivereRimini oppure aggiungere il numero 376.0317899 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.
Per Telegram cercare il canale @vivererimini o cliccare su t.me/vivererimini.
Sono attivi anche i nostri canali social: Facebook: facebook.com/vivererimini/ e Twitter: https://twitter.com/Vivererimini


polizia locale

Questo è un articolo pubblicato il 01-02-2024 alle 19:41 sul giornale del 02 febbraio 2024 - 20 letture






qrcode