Statistiche Web

"Santarcangelo c'è", i fondi raccolti saranno destinati a una società sportiva di Cesena colpita dall'alluvione

4' di lettura 09/09/2023 - Un aiuto concreto alla ripartenza dello sport sul territorio. È questa la destinazione stabilita per i fondi raccolti con la cena "Santarcangelo c'è", che in accordo con il Comune di Cesena saranno devoluti alla società sportiva Atletica Endas Cesena, che a causa dell'alluvione dello scorso maggio ha perso tutte le attrezzature necessarie alla propria attività.

In rappresentanza del Comune di Cesena, alla cena di martedì 12 settembre saranno presenti il sindaco Enzo Lattuca – per un saluto iniziale intorno alle ore 19 – e il vice sindaco con delega allo Sport, Christian Castorri, che alle ore 21,30 circa porterà i ringraziamenti dell'Amministrazione comunale insieme al presidente dell'Atletica Endas Cesena, Nicoletta Tozzi.

"A Santarcangelo la pratica sportiva è diffusa e consolidata, quindi abbiamo accolto subito e volentieri la proposta ricevuta dal Comune di Cesena, che ci ha invitati a sostenere una realtà che ha perso praticamente tutte le sue attrezzature a causa dell'alluvione" dichiara la sindaca di Santarcangelo, Alice Parma. "Per noi è importante che i fondi siano destinati a una finalità unica e tangibile, per poter dare un aiuto concreto a un territorio a noi vicino dove le conseguenze del maltempo sono state davvero pesanti. La collaborazione con l'Amministrazione comunale di Cesena, infine, è garanzia di serietà e trasparenza nell'impiego delle risorse per tutti coloro che contribuiscono alla raccolta fondi".

"Già a partire dai primi giorni all'indomani dell'alluvione del 16 maggio, intorno a Cesena e al territorio colpito si è creata una grandissima catena di solidarietà con privati e imprese, locali e internazionali, nei confronti dei quali non potremmo essere più grati, perché ci hanno consentito di avviare le misure di primo soccorso a sostegno di famiglie e persone colpite" dichiara il sindaco di Cesena, Enzo Lattuca. "A questa catena si aggiunge il sostegno delle Amministrazioni comunali vicine, come Santarcangelo, che stanno contribuendo al rispristino dei luoghi più danneggiati, luoghi di comunità fruiti dai cesenati e da chi fa visita alla nostra città, che anche grazie a questo contributo potranno tornare alla piena funzionalità".

Mentre il menù completo resta una sorpresa che i partecipanti potranno scoprire direttamente la sera di martedì 12 settembre, gli organizzatori – Comune di Santarcangelo, Consulta del Volontariato, Summertrade, Pro Loco, Città Viva Santarcangelo e Brigata del Diavolo – rendono note fin da ora per le modalità di svolgimento della cena.

Una volta preso posto a tavola, infatti, antipasti, primi, secondi, dolci e vini di qualità, potranno essere gustati liberamente in modalità buffet, senza limitazioni. Sarà così possibile provare tutte le proposte di un menù che si preannuncia particolarmente ricco, grazie alla partecipazione di dieci chef, undici ristoranti, pizzerie, rosticcerie e oltre trenta attività economiche tra aziende agricole, panetterie, alimentari, gelaterie, bar e altre ancora.

La cena avrà inizio alle ore 19, mentre alle 21,30 è in programma il concerto del gruppo punk rock e folk Lennon Kelly di Sorrivoli, altra città colpita dalle alluvioni dello scorso maggio. Per consentire gli allestimenti e lo svolgimento della serata, nel frattempo, è stata predisposta l'ordinanza che vieta il transito e la sosta in via di Piazza Ganganelli – nel tratto compreso tra le vie Pascoli e Dante Di Nanni – dalle ore 7 di martedì 12 settembre all'1 di mercoledì 13.

Per partecipare alla cena occorre contattare la Pro loco al numero 379/1221101 (telefono e WhatsApp) e versare la quota di 50 euro sul conto corrente IT29 A088 5268 0200 2101 0274 241 (RomagnaBanca, filiale di Santarcangelo), con la causale "Santarcangelo c'è". Il pagamento, inoltre, può essere effettuato direttamente presso l'ufficio Iat/Pro Loco di via Cesare Battisti, aperto tutti i giorni dalle 8,30 alle 12,30 e dalle 15 alle 19. La sera del 12 settembre, chi ha prenotato potrà ritirare direttamente presso lo stand della Pro Loco in piazza Ganganelli il braccialetto che darà diritto a partecipare alla cena. Oltre alla cena, chi volesse contribuire con una donazione volontaria, può effettuare un versamento al medesimo IBAN inserendo la causale "Raccolta fondi alluvionati".


   

da Organizzatori







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-09-2023 alle 07:20 sul giornale del 11 settembre 2023 - 10 letture

In questo articolo si parla di attualità, Organizzatori, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/eq2C





qrcode