Statistiche Web
SEI IN > VIVERE RIMINI > CRONACA
articolo

Ubriachi alla guida: 10 le sanzioni, 9 le patenti ritirate

1' di lettura
22

Non ha fatto in tempo a entrare con la propria autovettura nella zona a Traffico limitato del Parco del Mare a Marina Centro, che si è imbattuto subito nella pattuglia della Polizia Locale che stava presidiando tutta la zona.

E’ iniziato così il servizio notturno della squadra giudiziaria della Polizia Locale di Rimini svoltosi tra venerdì e sabato, finalizzato al controllo del territorio per la prevenzione degli incidenti stradali, causati spesso da chi si mette al volante dopo aver alzato il gomito. Il giovane a spasso in auto nel parco del Mare, risultato positivo al test dell’etilometro, si è visto notificare anche una sanzione per guida in stato d’ebrezza. Una delle 10 che durante i servizi del fine settimana gli agenti della Polizia Locale di Rimini hanno elevato.

Tra queste ci sono infatti quelle che, la stessa notte, sono state contestate al posto di controllo fatto tra Via Colombo e via Destra del Porto, dove sono stati sottoposti all’etilometro 9 conducenti di autovetture, 8 dei quali risultati positivi. Sono stati 5 - tra questi - quelli a cui è stata sospesa la patente di guida con la sola sanzione amministrativa e 3 invece coloro che sono andati incontro alla sanzione più grave, che prevede il ritiro della patente di guida da 6 mesi a un anno e la denuncia in stato di libertà. A questi poi si aggiunge anche la sanzione fatta a carico di un neopatentato, sorpreso con una tasso superiore allo zero.


È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatasapp e Telegram di Vivere Rimini.
Per Whatsapp iscriversi al canale https://vivere.me/waVivereRimini oppure aggiungere il numero 376.0317899 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.
Per Telegram cercare il canale @vivererimini o cliccare su t.me/vivererimini.
Sono attivi anche i nostri canali social: Facebook: facebook.com/vivererimini/ e Twitter: https://twitter.com/Vivererimini


Questo è un articolo pubblicato il 16-05-2023 alle 07:14 sul giornale del 17 maggio 2023 - 22 letture






qrcode