Statistiche Web
SEI IN > VIVERE RIMINI > CRONACA
articolo

Sorpreso a spacciare in zona Miramare, arrestato 30enne

1' di lettura
155

Nella serata di giovedì, una Volante della Polizia di Stato, durante un attento servizio di vigilanza e controllo del territorio effettuato in località Miramare, volto alla prevenzione ed alla repressione dei reati, mentre transitava su viale Regina Margherita notava all’altezza di viale Faenza, tre persone intente a confabulare tra loro.

La situazione ha insospettito i poliziotti, in quanto la zona è stata più volte segnalata dai residenti come zona di spaccio. Non appena la volante si è accostata per sottoporli a controllo, uno dei tre ha tentato di allontanarsi dagli altri, gettando sotto una autovettura parcheggiata lungo la via, un involucro.

Il tentativo di disfarsi di qualcosa é stato notato dagli operatori che prontamente hanno recuperato l’involucro che conteneva nove dosi di hashish, già confezionate e pronte alla vendita.

Da una successiva perquisizione, lo stesso soggetto è stato trovato in possesso di numerose banconote di piccolo taglio, occultate all’interno del giubbotto, provento dell’attività di spaccio.

La droga e i soldi sono stati sequestrati. Il ragazzo, un tunisino di 30 anni disoccupato, regolare sul territorio nazionale, è stato arrestato con l’accusa di detenzione di stupefacenti a fini di spaccio.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatasapp e Telegram di Vivere Rimini.
Per Whatsapp aggiungere il numero 376.0317899 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.
Per Telegram cercare il canale @vivererimini o cliccare su t.me/vivererimini.
Sono attivi anche i nostri canali social: Facebook: facebook.com/vivererimini/ e Twitter: https://twitter.com/Vivererimini



Questo è un articolo pubblicato il 11-12-2021 alle 15:52 sul giornale del 13 dicembre 2021 - 155 letture