Statistiche Web

Minaccia clienti di un bar con una chiave inglese e insulta i poliziotti: 25enne in manette

1' di lettura 11/07/2021 - Venerdì mattina, alle ore 7.30 circa, una volante della Questura di Rimini è intervenuta in Viale Amerigo Vespucci in quanto era stato segnalato un soggetto molesto che infastidiva clienti e avventori intenti a far colazione nei pressi di un bar della zona.

L’uomo, un sammarinese di 25 anni, in forte stato di alterazione dovuta all’assunzione di alcool, ha minacciato avventori e dipendenti impugnando una chiave inglese, subito sequestrata dagli agenti.

Quando i poliziotti hanno iniziato la redazione degli atti volti a sanzionare l’uomo, questo ha iniziato ad inveire nei confronti degli stessi proferendo insulti e minacce. Vani i tentativi di riportare l’uomo alla calma.

Accompagnato presso gli uffici della Questura per l’identificazione, l’uomo ha continuato ad assumere un atteggiamento violento iniziando a tirare calci all’autovettura di servizio e colpendo alla mano uno dei poliziotti al fine di farlo desistere dal compimento degli atti dovuti.

L’uomo, pertanto, è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale, oltraggio, rifiuto di fornire le proprie generalità, violenza privata e porto abusivo di armi. Al termine dell’udienza, l’arresto è stato convalidato e la persona, in attesa dell’udienza definitiva, è stata sottoposta all’obbligo della firma presso gli uffici della polizia giudiziaria.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatasapp e Telegram di Vivere Rimini.
Per Whatsapp aggiungere il numero 376.0317899 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.
Per Telegram cercare il canale @vivererimini o cliccare su t.me/vivererimini.
Sono attivi anche i nostri canali social: Facebook: facebook.com/vivererimini/ e Twitter: https://twitter.com/Vivererimini






Questo è un articolo pubblicato il 11-07-2021 alle 20:19 sul giornale del 12 luglio 2021 - 106 letture

In questo articolo si parla di cronaca, emilia romagna, notizie, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b0T6