Statistiche Web

"Tutti a Scuola in Bici!”: in occasione della Giornata Mondiale della Bicicletta si parla di mobilità sostenibile

Bando biciclette 2' di lettura 03/06/2021 - L’iniziativa, denominata "Tutti a Scuola in Bici!”, ha visto da giovedì i 2 assessori - alla Mobilità e ai Servizi Educativi - andare a trovare gli studenti delle scuole Motessori, Rodari, Boschetti Alberti e Bertola e, nella giornata di venerdì, gli studenti delle Panzini e della Scuola Di Duccio.

L’iniziativa, orientata a stimolare nei più giovani l’uso della bicicletta, avviene proprio nella “Giornata mondiale della bicicletta” che ricorre ogni 3 giugno, approvata nell’aprile 2018, dalle Nazioni Unite allo scopo di promuovere la consapevolezza dei benefici sociali derivanti dall'uso della bicicletta sia come mezzo di trasporto che per il tempo libero.

Un progetto quello odierno che ha visto in questi giorni la fornitura di nuove rastrelliere nelle scuole e di alcuni gadget per gli studenti per incentivarli ad utilizzare la bici sia negli spostamenti casa-scuola che nel tempo libero. Questa iniziativa cade anche nella giornata nazionale dedicata da Fiab al bike-to-school con l’iniziativa ‘Tutti a scuola in bici!’ e si inserisce nelle attività portate avanti dall’amministrazione comunale in questi anni anche con il supporto di associazioni e realtà locali come FIAB Rimini - Pedalando e Camminando che in più occasioni, con il supporto dell’amministrazione comunale e degli istituti scolastici, ha realizzato momenti di educazione all’uso della bici nelle scuole.

Una sana abitudine quotidiana, per stimolare nei più giovani, anche per il prossimo anno scolastico, l’abitudine di andare a scuola con le proprie gambe, come fanno già in larghissima misura i loro coetanei europei. Una buona pratica per alunni e famiglie, promessa anche dalla Società Italiana di Pediatria, soprattutto dopo questa particolare epoca di pandemia che con la DAD, ha costretto i ragazzi in casa privandoli dell’indispensabile e sano movimento giornaliero.

“La promozione dell’uso della bicicletta nelle scuole a partire dai cittadini più giovani - sottolineano gli assessori alla Mobilità Roberta Frisoni e ai Servizi Educativi Mattia Morolli - è un impegno che in questi anni è stato sempre al centro delle strategie dell’Amministrazione comunale, con la mobilità attiva del Piano Urbano della Mobilità Sostenibile. Un impegno necessario, che si è concretizzato anche tramite il significativo incremento delle infrastrutture ciclabili sul nostro territorio, per rendere più vivibile la città e anche più accessibile a bambini e anziani, che non hanno la possibilità di guidare un’automobile. Anche nella giornata mondiale della bicicletta abbiamo voluto incontrare gli studenti per parlare loro della mobilità, delle scelte strategiche e di precise azioni di intervento, finalizzate a promuovere il ricorso a modalità di trasporto più sostenibili e migliorare la qualità della vita nella città. Temi che stiamo sviluppando anche attraverso il confronto con la neonata Consulta della bicicletta.”






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-06-2021 alle 17:46 sul giornale del 04 giugno 2021 - 115 letture

In questo articolo si parla di attualità, rimini, Comune di Rimini, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b5IU