Statistiche Web
SEI IN > VIVERE RIMINI > CRONACA
comunicato stampa

Alta Valmarecchia: due giorni senza nevicate ma con tanto ghiaccio

2' di lettura
737

Nella giornata di giovedì l’impegno delle pattuglie della Compagnia Carabinieri di Novafeltria si è concretizzato in interventi a favore dei nuclei familiari rimasti isolati e nel servizio di assistenza stradale per i pericoli dovuti allo spesso strato di ghiaccio formatosi nel corso della notte con le rigide temperature notturne che hanno raggiunto i 15 gradi sotto lo zero.

Con un dispositivo ampiamente collaudato i Carabinieri hanno contattato le farmacie per l’eventuale consegna a domicilio, presso i casolari più isolati, dei farmaci salva vita. Il particolare servizio di soccorso “porta a porta” sarà garantito per tutta la durata delle condizioni meteorologiche avverse.

A San Leo, in località Santa Lucia, i militari della locale Stazione hanno soccorso un anziano 87enne residente in un’abitazione oramai coperta da un vero e proprio muro di neve. L’anziano è stato accompagnato in un’abitazione di familiari di Villagrande di Montecopiolo. A Casteldelci sulla strada per Fragheto, in Maiolo e Talamello diverse autovetture finite fuori strada a causa del ghiaccio e della neve sono state rimesse in carreggiata dai militari dell’Arma. A Verucchio, i militari ha eseguito le ricerche di un 50enne che, dopo un diverbio per futili motivi con i propri familiari, si era allontanato, prima di cena, dalla propria abitazione. L’attività di ricerca iniziava nelle prime ore della notte quando la moglie, preoccupata per il mancato ritorno del marito, aveva denunciato l’accaduto ai militari di Villa Verucchio.

L’uomo, rintracciato, è stato riaccompagnanto a casa in mattinata. I militari dell’Aliquota Radiomobile sono infine intervenuti a Novafeltria, insieme ai Vigili del Fuoco, per il parziale crollo della copertura della ex sede dell’Istituto Scolastico “Benelli” situata nel Centro storico.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-02-2012 alle 21:42 sul giornale del 10 febbraio 2012 - 737 letture