Statistiche Web

Rintracciato ed espulso immigrato pregiudicato

1' di lettura 25/06/2020 - Nella giornata di martedì 23 giugno 2020, è stato rintracciato da personale della Questura di Rimini un cittadino albanese di 35 anni, pregiudicato per reati in materia di stupefacenti, armi e immigrazione clandestina.

Lo straniero era già stato colpito recentemente dal Decreto di Espulsione, ma aveva pensato bene di continuare a trattenersi illegalmente sul T.N., nonostante l’invito ad allontanarsi autonomamente dal Paese entro i successivi 7 gg.

Data la pericolosità del soggetto, l’Ufficio Immigrazione della Questura di Rimini con la collaborazione di personale della locale Digos, ha nuovamente rintracciato la persona richiedendo ed ottenendo un nuovo decreto di espulsione e, in esecuzione dello stesso, ha condotto l’immigrato presso il C.P.R. di Gorizia - Gradisca d’Isonzo, per la successiva espulsione coattiva in Albania.






Questo è un articolo pubblicato il 25-06-2020 alle 14:39 sul giornale del 26 giugno 2020 - 184 letture

In questo articolo si parla di cronaca, emilia romagna, notizie, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bo4A