Statistiche Web

Ucraina: il comico Volodymyr Zelensky è il nuovo presidente

Volodymyr Zelensky 1' di lettura 22/04/2019 - L'attore comico Volodymyr Zelensky è il nuovo presidente dell’Ucraina: nel ballottaggio che si è tenuto domenica ha ottenuto oltre il 70% delle preferenze, battendo il presidente uscente Petro Poroshenko.

Zelensky era il grande favorito per il ballottaggio: nel primo turno delle elezioni presidenziali aveva ottenuto quasi il doppio dei voti raccolti da Poroshenko. Si tratta di un risultato storico, sopratutto per la particolarità della storia di Zelensky.

41 anni, Volodymyr Zelensky è un attore e comico senza alcuna esperienza politica, divenuto famoso per una serie tv satirica, chiamata Servitore del popolo, in cui interpreta il ruolo di un comune insegnante di storia che finisce quasi per caso per essere eletto presidente dell'Ucraina. Nello show, che va in onda dal 2015, il suo personaggio diventa improvvisamente famoso per un suo discorso contro la corruzione ripreso di nascosto da uno studente e diventato virale sui social.

Nel 2018 il comico ha fondato un suo partito, chiamato Servitore del popolo come il programma, e si è candidato alle elezioni con una campagna elettorale dai toni populisti e incentrata sulla lotta alla corruzione e al potere degli oligarchi.






Questo è un articolo pubblicato il 22-04-2019 alle 17:47 sul giornale del 23 aprile 2019 - 522 letture

In questo articolo si parla di cronaca, ucraina, marco vitaloni, elezioni presidenziali, articolo, Volodymyr Zelensky

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a6KT