Statistiche Web

Spaccio di eroina, arrestato tre persone

Spaccio di eroina Carabinieri di Rimini 12/11/2015 - Mercoledì sera, al termine di un servizio antidroga effettuato dai Carabinieri dell’Aliquota Operativa di Rimini, sono caduti nella rete ben tre persone, tutti arrestati.

Nel corso del servizio di osservazione e controllo in abiti civili, i militari hanno sorpreso un tunisino residente a Rimini, classe 1981, mentre spacciava 22 grammi di sostanza stupefacente del tipo eroina ad un italiano residente a Pesaro, 43 enne.

I Militari, intervenuti all’atto della flagranza di reato, hanno tratto in arresto i due, spacciatore ed acquirente, e successivamente hanno perquisito l’appartamento del tunisino, in un residence sito in Via Ortigara.

I militari, hanno rinvenuto occultati in vari nascondigli ulteriori 66 grammi di eroina suddivisa in quattro involucri, 450 euro in piccolo taglio, ritenuti provento di spaccio e materiale vario per il confezionamento delle dosi. Nell’appartamento, vi era anche la convivente del tunisino, una donna ceca del 1988 che è stata arrestata per “concorso in detenzione di sostanze stupefacenti”.

Tutto il materiale e la sostanza stupefacente sono stati posti sotto sequestro. I due conviventi sono stati tradotti presso il carcere di Rimini a disposizione dell’A.G., mentre l’acquirente è stato sottoposto agli arresti domiciliari presso la sua abitazione.





Questo è un articolo pubblicato il 12-11-2015 alle 18:55 sul giornale del 13 novembre 2015 - 721 letture

In questo articolo si parla di cronaca, pesaro, carabinieri di rimini, roberta baldini, spaccio di eroina, articolo