Statistiche Web

Avvocatessa colpita con l'acido, perquisito lo studio di Varani

lucia annibali 1' di lettura 23/04/2013 - Il sopralluogo degli inquirenti è iniziato intorno alle 13 in via Pananti, a Rimini, dove l'avvocato Luca Varani, il pesarese arrestato giovedì scorso dai carabinieri per l'aggressione con l'acido della collega Lucia Annibali, aveva solo uno studio di appoggio per ricevere i clienti.

La perquisizione, durata circa due ore, è stata coordinata personalmente dal procuratore capo di Pesaro, Manfredi Palumbo che non ha rivelato nulla di più su ipotetici moventi dell'aggressione.

La Procura della Repubblica di Pesaro ha chiesto formalmente il silenzio stampa sull'inchiesta. La 35enne, colpita in pieno viso da un acido la sera del 16 aprile a Pesaro, è ricoverata nel reparto di chirurgia plastica per grandi ustionati di Parma.






Questo è un articolo pubblicato il 23-04-2013 alle 19:29 sul giornale del 24 aprile 2013 - 1656 letture

In questo articolo si parla di cronaca, pesaro, rimini, roberta baldini, cronaca pesaro, news pesaro, news rimini, lucia annibali, luca varani, caso annibali, procuratore capo di pesaro

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/MaC