Statistiche Web

Riccione: presi a rubare biciclette, arrestati due 20enni pesaresi

Carabinieri 23/07/2012 - La scorsa notte, i militari della compagnia di Riccione hanno tratto in arresto tre ragazzi sorpresi mentre si allontanavano in sella a biciclette rubate. Arrestati un 20enne ed un 22enne di Pesaro.

Un nuovo servizio coordinato e finalizzato al contrasto del fenomeno della prostituzione, della microcriminalità, dello spaccio di sostanze stupefacenti nonché al controllo della circolazione stradale, ha impegnato i militari della Compagnia di Riccione e delle Stazioni dipendenti dalla tarda serata del 22 luglio fino alla mattinata del giorno successivo. Il servizio ha consentito di trarre in arresto, con l’accusa di furto aggravato, B. M., ventenne pesarese; B. J., diciannovenne polacco, in attesa di occupazione e B. D. Z., ventiduenne pesarese.

I militari dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Riccione li hanno sorpresi lungo la via Cairoli mentre si allontanavano velocemente a bordo di due biciclette appena rubate all’interno di alcune abitazioni del centro cittadino. La refurtiva recuperata è stata restituita ai legittimi proprietari che hanno ringraziato i militari.






Questo è un articolo pubblicato il 23-07-2012 alle 15:28 sul giornale del 24 luglio 2012 - 704 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, pesaro, riccione, rossano mazzoli, notizie pesaro, ladri di biciclette, viverepesaro, cronaca riccione

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/BZp